DIARIO DELLA PREPARAZIONE PER FIRENZE MARATHON 2018


MARATONA IN AUTUNNO - LA MARATONA DI FIRENZE

Scegliere di correre la Maratona è sempre una scelta di fare in modo oculato, valutando condizione, tempo a disposizione e tanti fattori, ma è anche una scelta di cuore, di sacrifici, una scelta che capisci che è quella giusta se ti emoziona.

Scegliere poi la data, la manifestazione è ancora più emozionante. La scelta è infinita, in Italia, all'estero. In realtà però è stato molto facile, Firenze, una delle gare più belle, ben organizzate e perfette nel calendario, a fine novembre, per prepararsi al meglio e che calzava a pennello con gli altri impegni di corsa giù fissati.

Runner 451 team

Non sarò da solo, saremo in tanti che si riconoscono in Runner 451. Una ventina di runner che alleno, di tutta Italia, di ogni età, ognuno con il sogno della maratona, chi per la prima volta, chi per il primato. Ho costruito un weekend per noi, per chi corre con me, passeremo un bellissimo weekend al Grand Hotel Mediterraneo, l'hotel che ospita i top runner, ah sì e anche quelli che si giocano la vittoria :-)
Saremo noi, con famiglia e amici che tiferanno per la strada rinascimentale. Il sabato ceneremo insieme e prima faremo un briefing per prepararci alla gara, poi grazie alla navetta inclusa (la partenza è a 2 km) ci sposteremo la mattina presto per scaldarci insieme e correre ognuno rispetto alle proprie capacitàe desideri.
Grazie al late check out alle 15 potremmo poi rilassarci con una bella doccia calda in Hotel e abbracciarci dopo aver completato la nostra bellissima avventura.

Il diario dei mesi della preparazione per la maratona di Firenze - Tutti i post!




Il diario dei mesi della preparazione per la maratona di Firenze - Il Diario!

Qui di seguito il diario di questi mesi, dall'evento più recente all'inizio, a giugno 2018, quando ho deciso di affrontare questa avventura. 
Seguite il mio avvicinamento a Firenze, leggendo i post, le storie, mie e di chi correrà con me.

05 ottobre 2018

Finita la prima fase di preparazione, 200 km in poco più di un mese, una mezza maratona e il primo lunghissimo. Leggi come sarà la seconda fase che parte il 5 ottobre a finirà il 4 novembre con l'ultimo lunghissimo!

24 settembre 2018 Siamo tantissimi! 

Sì non sarò da solo. Circa 20 runner che alleno con Runner 451 training, me compreso, più famiglie al seguito. Soggiorneremo tutti al Grand Hotel Mediterraneo, insieme ai top runner (ecco noi siamo di più) nel weekend dal sabato alla domenica.
Il sabato, dopo aver ritirato i pettorali in zona Leopolda, ci incontreremo in Hotel per un briefing pre gara, non per alzare la tensione, ma per ripassare le buone regole per affrontare la gara, dal riscaldamento, al gestire al meglio la partenza. Vedremo il percorso insieme e poi tutti a cena insieme, con famiglie e amici!

Intanto io mi sto preparando per la prossima sfida di avvicinamento, la Mezza maratona di Palma di Maiorca, che correrò all'interno della mia ultima Runner 451 Experience. L'obiettivo è mettere altri km a ritmo gara nel serbatoio e se possibile fare, questa volta, un tempo accettabile.


17 settembre Torno a correre la mezza!


Sono tornato a correre la Mezza maratona! Esattamente dopo 16 mesi dall'operazione. Una gara difficilissima, caldissima, che ha visto molti ritiri. Non avevo la benzina giusta nelle gambe, ma lo sapevo e ho deciso di testarmi nella prima parte e di gestirmi nella seconda, per poi comunque alzare le mani sotto il traguardo.
Ovviamente la preparazione che avevo programmato è andata a quel paese, grazie a due infortuni estivi


8 Luglio 2018 - La Runner 451 Summer Race

Una non competitiva, su un percorso impegnativo con una salita di 4 km circa  9% pendenza. C'erano tanti motivi per cui il rischio che fossimo in pochi era alto...e invece è stata una gran festa della corsa.

24 giugno 2018 - La preparazione

Come mi preparerò per questa sfida? Ecco l'idea, andrà davvero così? (aggiornamento: no, ma è stato comunque un lavoro utile)

6  giugno 2018 - La scelta

Il 16 maggio 2017 ho subito un piccolo intervento al ginocchio, roba da niente. Infatti per 10 mesi, tolto qualche tentativo, non ho corso. Sono ingrassato, perché passare da molto sport ha quasi zero ha spesso questo effetto collaterale e soprattutto non ho potuto godere di quella che è la mia più grande passione, nonché oggi un lavoro. Anzi per fortuna che avevo gli allenamenti di chi seguo con Runner 451 Training, almeno vivevo le gioie dello sport tramite loro.

Da qualche mese ho ripreso, cautamente. Faccio tanta mobilità, potenziamento, allenamento funzionale. Faccio le cose per gradi. Tengo a freno l'entusiasmo, per paura di fare quel passo in più. Mi godo però ogni corsa, ogni attimo. Non mi preoccupo delle andature, non ci penso ancora, ogni km è una gioia in più. Però, c'è sempre un però. Senza obiettivi non ci so stare. Senza costruire un percorso, come faccio per decine di voi, mi manca qualcosa. Ho quindi deciso di fare un bel passo, si forse un passo in più, ma un bel passo.

Correrò la Maratona in autunno! Non mi basta però solo andare correre e tornare a casa, per me deve essere una festa e quindi ho pensato di coinvolgere le persone che alleno, scegliendo insieme lo stesso luogo dove soggiornare, fare insieme l'allenamento pregara il sabato o la staffetta che fa parte del charity program, vivere l'esperienza insieme dopo che per tutto l'anno abbiamo condiviso gioia e qualche dolore-
Invito esteso a chiunque segue Runner 451 e vuole partecipare alla festa della corsa, vi aspettiamo tutti!




Sì ma che Maratona scegliere? Ho pensato: deve essere in un percorso bellissimo e non troppo duro, devo avere il tempo per prepararmi, deve essere una città unica, così chi ci accompagna e non corre è felice di venire. Deve essere in un luogo facilmente raggiungibile da tutti e l'organizzazione di alto livello. Deve essere una giornata da non dimenticare.

Inoltre cercavo (è una cosa che apprezzo molto) una gara che avesse partenza e arrivo dallo stesso luogo. Lo trovo molto più comodo e anche mentalmente lo affronto meglio e Firenze ha confermato partenza e arrivo dalla splendida Piazza Duomo.

L'arrivo dell'anno scorso...sperando porti bene

La Maratona di Firenze

Giunta alla 35esima edizione, si terrà il 25 novembre 2018. Un percorso che toccherà tutte le zone più belle di Firenze, oltre al centro città la zona delle Cascine, dello stadio, senza dimenticare ovviamente Ponte Vecchio (andrò a salutare il mio Avo Benvenuto Cellini :-) ). 

Tutti i partecipanti avranno pacco gara con lo sponsor tecnico ASICS da protagonista e per i finisher anche la medaglia ufficiale.

Le novità di quest'anno riguardano lo spostamento e ampliamento del Firenze Marathon Expo (aperto da venerdi 23 mattina), che si terrà all'interno della Leopolda, dove oltre espletare le operazioni di ritiro pettorale, ci sarà modo di visitare una vera fiera del running, fitness e wellness di 6.000 metri quadri!

In ultimo, ve l'ho già accennato prima, la novità della staffetta del sabato, dove correre 21 km in 3 frazioni da 7, il cui intero ricavato andrà ad alcune associazioni benefiche. L'associazione a cui destinare l'iscrizione verrà scelta, tra quelle accreditate, all'atto dell'iscrizione

Road to Firenze

L'organizzazione della Maratona di Firenze è attiva tutto l'anno e predispone delle gare di avvicinamento che potete leggere nel sito ufficiale della Maratona.

La mia strada di avvicinamento sarà la seguente, tra eventi organizzati da me (la Runner 451 Summer Race e la Runner 451 Experience a Palma di Maiorca) e gare bellissime e che fanno del bene, come la Maratona Alzheimer.


  • 4 novembre Ultimo lungo collettivo (per chi vorrà partecipare) seguiranno indicazioni.


Simone
Runner 451