buzzoole code buzzoole code

GUIDA ALLA SCELTA DELLO SPORT WATCH PER IL RUNNIG

orologio per correre - sportwatch

Orologi per il running - Sportwatch

Una volta, neanche troppo tempo fa, l'orologio per il running era per pochi. Si misuravano le strade, che utilizzavamo per allenarci, con il contachilometri dell'auto, della moto o della bici oppure, i più professionali, avevano l'odometro a rotella, il misuratore della strada, precisissimo, ma non troppo comodo, utilizzato soprattutto per misurare i tratti di strada delle ripetute.

Con il gessetto si segnavano le tacche dei km (o delle distanze inferiori), oppure si prendevano come dei riferimenti cartelli, case, alberi, bidoni dell'immondizia. Eravamo dei Nawako, ci mancava solo che appoggiassimo l'orecchio per terra. Si lo so che qualcuno è già diventato nostalgico e sta pensando "si stava meglio quando si stava peggio".

Poi arrivarono i primi orologi da corsa e i primi cardio (questi esistono da tempo). I GPS sul braccio, dei super ricevitori che per prendere dovevi pregare e quando prendevano avevano un margine di errore importante. C'erano anche i primi podometri (ci sono ancora), ma anche lì dovevamo ricalibrarlo continuamente, anche se, diciamocelo, non è quel 10% di errore che cambia la vita di un amatore.

Il cardiofrequenzimetro? Le fasce cardio che impazzivano, che dovevi continuamente bagnarle (vi risparmio come). 
Oggi siamo arrivati ad un livello di precisione davvero interessante e la battaglia, fra gli orologi per il running, si è spostata su altri campi, dato che i più validi presenti sul mercato hanno raggiunto un alto livello di affidabilità. I nuovi terreni di battaglia sono leggerezza, funzioni extra, durata della batteria, resistenza, semplicità di uso e programmazione, app e software per utilizzare al meglio i dati. Una battaglia aperta e ancora da vincere invece è la precisione della misurazione del cardio da polso, che ci evita di portare la non comodissima fascia, ma che ancora ha dei margini di miglioramento.

REGALATI UNA VACANZA DI CORSA !


Sportwatch, Smartwatch e Activity Tracker, proviamo a fare chiarezza sugli orologi per lo sport e il wellness.

Chi corre da un po' ed utilizza questi strumenti, ha sicuramente confidenza con le differenze tra queste tipologie di orologi per lo sport e il benessere. Come sempre le categorie hanno dei limiti e sottolineo che esistono modelli trasversali.
Gli activity tracker sono quegli orologi che monitorano la nostra attività quotidiana, il movimento che facciamo, stimano un consumo di calorie, molti monitorano il sonno. Gli activity tracker sono indicati per chi ricerca queste informazioni legate al benessere, senza avere dei dati precisi legati alla pratica sportiva. 
Gli smartwatch sono gli orologi che hanno funzioni in parte come activity tracker e nascono in abbinamento allo smartphone, di cui ne hanno alcune funzioni e spesso danno il meglio di sè al meglio in abbinamento proprio al telefono.
Gli sportwatch, che hanno sempre più tutte le funzioni degli activity tracker e in parte degli smartwatch, sono disegnati per rispondere alle esigenze di una o più discipline sportive (multisport).
Ovviamente mi dedicherò a questi ultimi e in maniera specifica a quelli che hanno funzioni per il running e il trail runnig

Le funzioni e caratteristiche importanti che deve avere uno sportwatch per il running

Quando dico funzioni importanti, non dico solo le funzioni essenziali, ma quelle che, secondo me, parlando come allenatore e come runner, trovo importanti e che, premettendo che ognuno poi ha il suo budget di spesa, nel momento che faccio un acquisto vale la pena valutare. 

Attenzione: non sto dicendo che per correre è fondamentale avere uno di questi strumenti, va benissimo anche uscire solo con scarpe calzoncini calzettini e maglietta e divertirsi. 

Ma se pensate di acquistare uno sportwatch o di rinnovare il vostro prodotto, vi invito a seguire questi punti.

Le funzioni e caratteristiche importanti dell'orologio per correre
  • Un sistema di GPS che acquisisca facilmente il segnale, che non lo perda e che calcoli andatura media, istantanea, distanza
  • La possibilità di avere la registrazione di autolap e lap manuali
  • Un cardio efficace possibilmente al polso. Il cardio da molti non è considerato, ma è un parametro il cui utilizzo, in certi periodi dell'allenamento, è più efficace dell'utilizzo delle andature e in ogni caso è un dato molto utile per valutare la condizione fisica sul breve e sul medio periodo.
  • La possibilità di poter programmare gli allenamenti in modo flessibile, dove almeno possa impostare facilmente, distanze, andature, intervalli cardio.
  • Un display resistente agli urti e ben leggibile in ogni condizione
  • Una batteria che abbia una buona durata e un sistema di ricarica semplice.
  • Un sistema di avvisi sonoro e di vibrazione che funzioni e non sia invasivo

Le funzioni secondarie, ma comunque interessanti, degli orologi per correre

  • Il calcolo della cadenza e della frequenza
  • Calcolo del tempo di contatto a suolo e di oscillazione verticale. Questo punto, insieme al precedente, può essere utile per monitorare la propria tecnica di corsa, per lavorare per migliorarla, come suggerisco in questo articolo sulle ripetute per la cadenza. Non è certo un dato fondamentale, ma per gli appassionati di questi aspetti può essere molto interessante.
  • Altimetro
  • Funzione "riporta indietro" e traccia del percorso svolto e strumenti di navigazione, utile soprattutto per trail o se correte tanto in luoghi sconosciuti
  • Test per valutare la condizione che stimano la necessità o meno del recupero. Sono test basati su diversi parametri e dati statistici, sono un consiglio, non dovete farvi condizionare troppo
  • Funzioni multi sport, se non vi basta la corsa
  • Funzioni base di activity tracker, che tornano utile per monitorare la vostra condizioni.
Ci sono tantissime altre funzioni, oggi ci sono modelli con la musica, con la possibilità di effettuare pagamenti, ma per la corsa queste sono le funzioni più importanti.

Ora qualche modello per fasce di prezzo. Vi riporto il link su Amazon, così potete leggere le recensioni degli utenti, ma vi invito prima a ragionare bene su cosa vi serve, poi a trovare il posto migliore dove acquistarlo (non per forza on line!), valutando anche un punto che non ho inserito, ma che caldeggio: il servizio assitenza!

Le note che ho messo sono indicative e arbitrarie, per vederlo su Amazon clicca sul nome dello Sportwatch


Il TOP DI GARMIN PER RUNNING E MULTISPORT

IL TOP DI GARMIN PER TRAIL RUNNING E SPORT OUTDOOR
IL TOP DI SUUNTO MULTISPORT
Ottimo GPS e Display, sulle funzioni è disegnato per gli amanti della SUUNTO
IL TOP DI POLAR PER RUNNING E MULTI SPORT
Un modello che inizia ad avere qualche anno, funziona solo con fascia cardio, tantissime funzioni con gli accessori




PRODOTTO DI FASCIA MEDIA GARMIN, TRA I PIU' VENDUTI
Ottimo Gps e prezzo, cardio al polso da valutare bene


PRODOTTO FASCIA MEDIA POLAR
Ottima qualità prezzo, GPS e Cardio al polso ok, non soddisfa appieno la programmazione degli allenamenti.

PRODOTTO BASIC GARMIN
Basic ma con tutte le funzioni necessarie e anche qualcuna in più, ottimo per chi cerca un prodotto essenziale e una spesa contenuta



PRODOTTO BASIC POLAR
Gps e cardio al polso validi con alcune funzioni Smartwatch a meno di 100 Euro





ANGOLO DELLE OCCASIONI


Una lista di modelli ancora validi, ancora in vendita, usciti da qualche anno, che permettono di spendere meno, tutti con la funzione cardio