buzzoole code buzzoole code

UNA SETTIMANA ALLA VODAFONE MILANO RIDE


Cari Bikers o aspiranti tali, in questi mesi ne abbiamo parlato più volte e finalmente questo week end ci sarà la MilanoRide. Tre giorni di divertimento per chi ama la bicicletta e per chi vuole imparare a farlo. Per chi invece vuole cimentarsi in una sfida impegnativa ci sarà la Deejay 100, per pedalare con Linus e tanti amanti della Gran Fondo.

Per i runner che non hanno troppa confidenza con le due ruote o per chi si volesse avvicinare al mondo della bicicletta ci sarà anche la Milano Light: 15 km per tutti, da percorrere pedalando metro dopo metro
con la famiglia e amici. Per questo tipo di competizioni è utile arrivare preparati: troppe volte dobbiamo rinunciare ad un evento a cui ci prepariamo per mesi e troppe volte per errori banali, non per forza commessi in allenamento. Aspettando la magnifica tre giorni, che si terrà al rinnovato Vigorelli di Milano, vi consiglio di consultare il sito di Stopcontratture dove potete trovare notizie e  approfondimenti sui temi delle sport e delle contratture muscolari.  Potete cominciare a mettere in pratica i consigli per evitare gli infortuni.

Io ho dato un'occhiata alla piattaforma e ci sono tantissimi suggerimenti utili ad evitare contratture muscolari, che spesso rientrano negli "infortuni evitabili". Consigli di prevenzione che spaziano dall'alimentazione, al riscaldamento (troppo spesso viene trascurato da diversi runner e dai biker), all'abbigliamento. Molto interessante anche la sezione che ci aiuta a conoscere al meglio i muscoli del corpo, riconoscere le contratture e tutti i meccanismi energetici. Già salvato nei preferiti entra nella mia "bibliografia virtuale", perché non è facile trovare riferimenti così precisi e allo stesso tempo diretti e semplici da comprendere.

Per domenica 24 settembre?


Per la Deejay 100 non potete improvvisarvi. Certo è una festa dello sport, ma è fondamentale arrivarci preparati, aver "messo" un po' di km nelle gambe. Se non è così vi consiglio di prendere parte alla Milano Light e, se proprio vi sentite pronti, magari aggiungete qualche km in autonomia se non vi basta. Per un ciclista amatore la Deejay 100 significa passare, mediamente, tra le 4 e le 5 ore sulla bicicletta: bisogna avere gambe, schiena, braccia preparate (anche in bicicletta, come nella corsa, si corre con tutto il corpo). Non fate diete dimagranti dell'ultimo minuto, così come vi sconsiglio di fare grossi carichi di carboidrati, mantenete un'alimentazione equilibrata senza cambiare troppo da quella cui siete abituati, perché il nostro corpo ha bisogno di tempo per adattarsi.
Per altri consigli e per divertirvi al massimo alla Vodafone Milano Ride date un'occhiata qui STOPCONTRATTURE  e alla pagina Facebook collegata

#stopcontratture #MilanoRide #RadioDeejay

Simone Runner451
Buzzoole