buzzoole code buzzoole code

MARATONA DI BERLINO E IL FATTORE K

Questa domenica ci sarà la Maratona più veloce del mondo. Più veloce per il percorso, un tracciato veloce per come è disegnato, per la zona climatica dove è collocato, per la data in cui si corre. Più veloce perchè lì sono stati fatti tanti record del mondo, compreso quello attuale ufficiale di 2 ore 2 minuti e 57 secondi, stabilito il 28 settembre 2014 dal keniota Dennis Kipruto Kimetto. Qui la prima K, anzi doppia K.


Le altre K sono rappresentate da Kenenisa Bekele, vincitore nel 2016 con 2h03'03", Wilson Kipsang, secondo nell'ultima edizione e il campione olimpico Eliud Kipchoge, l'uomo che per 26 secondi non è sceso sotto le 2h a maggio nell'autodromo di Monza (leggi qui l'articolo quando 26 secondi fanno la differenza). 

Il trio delle meraviglie può davvero farci sognare, sia perchè non sono corridori che si risparmiano e la loro tattica è correre al massimo dietro la lepre sperando che gli altri si stanchino, poi perchè tutti ci aspettiamo il record del mondo. Qualcuno sogna che possa essere infranto il muro delle due ore, ma qui non siamo a Monza in una "bolla creata ad arte per la velocità". Qui c'è una gara vera.

Insieme ai 3 Re, King in inglese (un'altra K) ci saranno altri 7 atleti che hanno corso già sotto le 2h10', un tempo sufficiente per vincere nel 80% delle Maratone che si tengono nel mondo. Ma a Berlino questo non basta.

Se vorrete seguire la Maratona dovrete fare una ricerca sul satellite di qualche canale straniero oppure in streaming. Io ho scaricato l'APP, che ha una funzione di Tracking live. Devo dire che scaricando l'APP mi sono commosso per la funzionalità teutonica, una figata. 

L'ho scaricata e ho già inserito gli atleti da seguire. Seguirò I 3 Re e due runner che ho preparato per la Maratona. Leonardo, di cui potete leggere la marcia di avvicinamento e Claudio, runner al suo battesimo nei 42 km, che in questi mesi ha messo tanto cuore ed impegno nella preparazione.

In bocca al lupo ai 2 ragazzi, ai 3 Re e soprattutto allo sport!
Simone 
Runner451