buzzoole code buzzoole code

MANTRA DEL RUNNER





Ogni giorno il numero dei Runner cresce. Ogni giorno c'è chi si innamora della corsa. Sempre più persone dicono: fino a ieri il mio sport era "tuffo sul divano" , anche con alcuni campioni in grado di effettuare gesti con coefficienti di difficoltà 3, come chi tuffandosi riesce ad accendere TV e Decoder Sky contemporaneamente, a spegnere la luce e ad infilarsi il pigiama.

Noi di Runner 451 siamo felici per questo, è la nostra mission. Nonostante questo risultato sportivo fantastico bisogna evidenziare che c'è una parte di runner, che non lo sono più. Mollano, per un infortunio, per disorganizzazione, per pigrizia. Questa fetta di sportivi pentiti non si manifesta, non scrive su facebook o twitter le sue intenzioni, perchè teme il giudizio. Noi siamo qui per questo, per salvarli.

I consigli sono anche, anzi soprattutto per voi. Tornate a correre. Ricordatevi quanto stavate meglio, quanto vi ha aiutato a stare in forma, a smettere di fumare, a fare uno stravizio a tavola e a sentire che potevate permetterlo. Ad essere più attivi durante il giorno, ad avere un motivo in più per svegliarvi o per terminare con gioia la giornata lavorativa.

 Di seguito alcuni MANTRA che potrete usare per riprendere, che potete ripetere mentre correte, che dovete ripetervi quando fuori è troppo freddo, troppo caldo, troppo umido, troppo troppo per non correre e capire che sono solo scuse


  • Non fa male, ad ogni passo sono più forte
  • Ad ogni passo di corsa sono sempre più vicino alla salute e sempre più lontano dai problemi
  • Non c'è bicchiere mezzo vuoto o mezzo pieno: se corro, io sono il bicchiere pieno.
  • Fuori è troppo freddo? Io ho il potere, con i miei 37° centigradi di scaldare l'ambiente, correndo
  • Fuori è troppo caldo? Non è il caldo che mi fa sudare, sono io che decido di sudare, perchè decido di correre
  • Fuori è buio: Io, vestito di fluo, porto la luce, correndo
  • Non ho tempo: un'ora di corsa è un'ora guadagnata: giornate da 25h!
  • Quel mascarpone non mi fa paura, io corro, è lui che si deve preoccupare appena lo divoro
  • La strada non mi fa paura, è lei che deve temere il mio passo, io corro, lei è ferma
  • Tuffo sul divano: oggi me lo merito, ma è una pausa tra una falcata e l'altra
  • Il KM non è il mio nemico, è la mia benzina

E Voi che mantra avete?
R451