buzzoole code buzzoole code

AI PIEDI DEL NATALE..IL NATALE AI PIEDI

Ve ne siete accorti? Siamo quasi a Natale. Negli ultimi anni passa un po' inosservato, dato che i panettoni negli scaffali si vedono già ad ottobre, le luminarie subito dopo le festività dei morti (menomale) e un po' per sta crisi, che poi una crisi di solito ha un tempo limitato, vabbè. Sinceramente io ho voglia di festeggiare un po' il Natale, le passeggiate in centro, i bambini carichi a molla, gli odori, i cartoni in tv, il cinema. Però quest'anno non mi basta. Quando ho saputo dell'iniziativa di runforchristmas mi sono subito informato. Si tratta di 3 podistiche non competitive , 2 in toscana e 1 in romagna, in costume. La possibilità di scegliere di correre vestiti da babbo natale, befana, renna o elfo, costumi forniti dall'organizzazione. Per una volta nessuna impresa sulla distanza o di tempo. Una festa dove divertirsi. In Italia poi le iniziative si moltiplicano, quindi se siete in regioni lontane e non avete modo di viaggiare, informatevi di eventuali iniziative vicino a casa vostra. Runner 451 correrà il 14 dicembre alla tappa di Pinarella di Cervia. Vi aspettiamo su queste pagine per il resoconto. Tutte le informazioni per iscriversi sul sito dell'iniziativa.


14/12/2014 La cronaca della mattinata

La giornata è stata baciata dal sole. La partenza ritardata di 30 minuti perchè il forte afflusso di persone ha ritardato l'operazione di consegna dei costumi e del pettorale. Il tempo è stato riempito dall'animazione con un riscaldamento originale per i Runner : balli latini dove babbinatale,elfi, befane e renne si sono cimentati prima dei 5 km. La partenza un'esplosione di colori, il percorso , dopo 1 km, si è tuffato nella pineta, che ci ha portati nella spiaggia. Bellissimo, sabbia battuta, sole, si correva benissimo in direzione Cervia. Si è poi tornati in paese per, dopo 2 km, tagliare il traguardo. La giornata è continuata con l'animazione e la possibilità di pranzare,grazie all'organizzazione delle associazioni cervesi. Lasciamo spazio alle immagini e appuntamento al prossimo anno.