buzzoole code buzzoole code

BATTO IL MIO RECORD



Qui trovate un articolo potete leggere la possibilità per l'Uomo di infrangere il Record delle 2 ore nella Maratona. Oggi qualcosa di più interessante. Come battere il nostro record?
Prima definiamo Record, nella corsa per il Runner amatoriale più o meno esperto ne esistono di diversi tipi

  • Record di tempo su una certa distanza
  • Record di distanza in una competizione\giornata sola
  • Record di km settimanali, mensili o annuali
Questi primati sono tutti legati tra di loro, si influenzano a vicenda. I primi 2 ovviamente sono i più ambiti, il punto 3 però è determinante per battere i primi 2.
Vediamo oggi il Record sul tempo, domani vedremo quello sulla distanza giornaliera

Record sul tempo
La prima cosa che dobbiamo accettare è che ad un certo punto della nostra vita ci saranno primati che non supereremo più. Non solo per un fattore di età, ma anche di disposizione di tempo per allenarsi, metodi di allenamento,ecc... accettiamolo per vivere meglio questa sfida con noi stessi
Cosa dobbiamo fare? Non è questo il momento di affrontare tabelle, ma delle indicazioni utili.
  • Analisi della competizione precedente dove è stato fatto il nostro primato
    • Che condizioni c'erano
    • Che allenamenti ho svolto i 3 mesi precedenti e soprattutto le ultime 4 settimane
    • Andamento: km per km andature e %FC max, potevo fare di più?
    • Come era il percorso?
    • Ho fatto bene perchè ho trovato un gruppo\pacer che mi ha "tirato"?
Con l'analisi posso vedere cosa migliorare,  cosa ripetere e cosa no. Devo trovare una gara che come data\condizioni\percorso mi sia congeniale e parto dal dato certo della gara precedente.
Gli allenamenti: se il primato è recente (dentro i 12 mesi) e non ho avuto infortuni o stop lunghi posso impostare degli allenamenti sia di quantità che di qualità che "forzino"la mia velocità. Significa fare dei lenti 10" al km più veloci e delle ripetute a qualche secondo in meno. Limando questi secondi non tutti insieme, ma settimana per settimana, progressivamente. Se invece il primato è distante e la mia condizione anche, devo ricostruirmi, scegliere una gara lontana nel tempo e fare un periodo di preparazione di 8/12 settimane e successivamente dedicarmi ad una preparazione specifica alla gara.
Un amico: Se ho un amico o una compagnia di amici posso sfruttarla.Nel caso l'amico  vada molto più veloce di me posso chiedergli di farmi da lepre quel giorno in cambio dell'iscrizione (o anche solo di una birra). Se ho un amico che va alla mia velocità possiamo allenarci insieme e migliorare insieme, il giorno della gara potremmo fare una prima parte insieme poi chi ne ha ne ha. Se è più lento, sarò generoso e magari sarò la sua lepre
Tattica di gara I dati che ho per studiare la tattica di gara sono:
  • Lunghezza del percorso
  • Caratteristiche del percorso
  • Tempo da battere, quindi andatura necessaria
  • Che tipo di runner sono
Per battere il record è sufficiente un secondo in meno. Certo che magari non da soddisfazione e in più trovo rischioso giocare sul filo dei secondi. Per essere sereni dobbiamo essere in gradi di correre almeno 10" al km più veloci della volta precedente, considerando varie ed eventuali. Ovviamente non mi rivolgo a Kimetto che se abbassa di un secondo già è festa. Quindi conosco l'andatura media da tenere per battere il primato. Non è sufficiente però, devo anche sapere che tipo di Runner sono:
  • Passista: tengo l'andatura come un orologio dall'inizio alla fine
  • Incostante: non so regolarmi, vado a sensazioni
  • Diesel progressivo: parto piano ma quando sono caldo vado
In funzione della categoria a cui appartengevo programmare l'andatura km per km. In ogni caso partire un po' più lenti per non bruciare tutte le scorte di glicogeno è sempre una buona tattica, senza esagerare perchè non è detto che nel momento di andare più forte ci sia la risposta. Proviamo, scientificamente. Di seguito un esempio
GARA:10 KM
PRIMATO:45'
ANDATURA:4'30"

OBIETTIVO NUOVO PRIMATO  44'
ANDATURA NECESSARIA:4'24"
ANDATURA IMPOSTATA.4'20" su cui progressivamente imposto i miei allenamenti
TATTICA DI GARA
KM 1 : 4'35
KM 2:  4'30
KM 3:  4'30
KM 4 : 4'25
KM 5   4'20
KM 6   4'20
KM 7   4'20
KM 8   4'20
KM 9   4'15"
KM 10 4'10"
TEMPO PREVISTO 43'45" così ho margine per gestire eventuali problemi
Provate e fateci sapere
R451